Omega Speedmaster ’57 Chronograph 38.6mm ‘1957 Trilogy’ Edizione limitata

Nel 2017 Omega ha pubblicato il set di orologi “The 1957 Trilogy” che include remake di tre modelli originariamente usciti nel 1957. Questo include un Omega Seamaster, Railmaster in edizione limitata e, naturalmente, Speedmaster – con ognuna di quelle iconiche famiglie di orologi Omega che hanno ha debuttato quell’anno. I modelli in edizione limitata del 60 ° anniversario sono per la maggior parte totalmente esauriti – incluso questo riferimento Omega 311.10.39.30.01.001 Cronografo omega Speedmaster ’57 38.6mm. Quindi, in senso molto reale se sei interessato a questo orologio, dovrai lottare un po ‘per trovarne uno anche se il volume in edizione limitata di 3.557 pezzi non è poi così piccolo.

 per coloro che desiderano l'esperienza Speedmaster più moderna con l'aspetto del '57 c'è il riferimento 331.10.42.51.01.002 Omega Speedmaster '57 Co-Axial Chronograph 41.5mm watch che è anche un buona opzione
per coloro che desiderano l’esperienza Speedmaster più moderna con l’aspetto del ’57 c’è il riferimento 331.10.42.51.01.002 Omega Speedmaster ’57 Co-Axial Chronograph 41.5mm watch che è anche un buona opzione

La domanda che mi sono posto durante la recensione del cronografo Speedmaster ’57 Chronograph “1957 Trilogy” è “preferirei avere questo orologio o l’originale del 1957?” Non è che gli orologi siano una copia uno-a-uno l’uno dell’altro ma Omega ha progettato questo “omaggio” in edizione limitata in modo che la maggior parte degli orologi vintage non siano stati ripresi. Ancora di più, mentre non è esattamente la stessa cosa, per coloro che desiderano l’esperienza Speedmaster più moderna con l’aspetto del ’57 c’è il riferimento 331.10.42.51.01.002 Omega Speedmaster ’57 Co-Axial Chronograph 41.5mm watch che è anche un buona opzione

La mia storia preferita su questo orologio Speedmaster 1957 Trilogy è come Omega ha fatto il caso. Essenzialmente hanno fatto una scansione 3D dell’orologio originale Speedmaster basato sui pezzi che il marchio ha nel museo Omega di fronte alla manifattura di Bienne. Omega non aveva schemi originali degli anni ’50, quindi avevano bisogno di basare la creazione dei nuovi casi su quelli vecchi usando questo tipo di tecnologia di modellazione. Una delle cose interessanti che Omega ha scoperto è il fatto che tutti i loghi Omega sugli orologi erano diversi. In effetti, ci sono cinque loghi Omega sull’orologio e nessuno di loro è esattamente lo stesso. La ragione di ciò è dovuta al fatto che negli anni ’50 non esisteva una specifica specifica per le dimensioni del logo e Omega utilizzava vari fornitori per produrre i suoi componenti per orologi. Pertanto, ogni fornitore ha più o meno disegnato il logo della lettera omega greca da solo. Ciò ha comportato che ognuno dei loghi sull’orologio fosse solo un po ‘diverso e Omega stesso non si è nemmeno reso conto di ciò fino a quando non hanno effettuato la scansione.

anche se nessuno usa la funzione di calcolo della velocità del tachimetro su Speedmaster o altri orologi, tali elementi di design sono così iconici da non poter essere separati dal tema dell'orologio da corsa.
anche se nessuno usa la funzione di calcolo della velocità del tachimetro su Speedmaster o altri orologi, tali elementi di design sono così iconici da non poter essere separati dal tema dell’orologio da corsa.

Le diverse dimensioni del logo sono arrivate a questo modello del 60 ° anniversario, che a mio parere contribuisce ad aumentare il suo carattere. La parte più moderna dell’orologio è il bracciale, che include il sistema di microregolazione benvenuto di Omega nel deployante. Omega non è ancora in grado di Rolex nel reparto bracciale in acciaio, ma sicuramente si sente molto più resistente e ben fatto dei cinturini dell’orologio originali del 1957. Questo è importante perché se si sceglie un orologio “riemissione vintage” come questo a favore del modello originale (e chiaramente più nostalgico), uno dei motivi principali per cui lo si fa è la durata e l’affidabilità. Se vuoi cambiare il cinturino con una cinghia, puoi – ma nota la larghezza della cinghia non standard di 19 mm.

Personalmente, penso che sia un po ‘sorprendente quanto sia nuovo e moderno il caso Omega Speedmaster quando fu rilasciato per la prima volta. Più di 60 anni dopo ha ancora molti dei segni distintivi di un orologio moderno, e al momento probabilmente sembrava piuttosto futuristico. Lo Speedmaster è stato il primo orologio ad avere una scala tachimetrica stampata sulla ghiera di un orologio rispetto al quadrante. Oggi, anche se nessuno usa la funzione di calcolo della velocità del tachimetro su Speedmaster o altri orologi, tali elementi di design sono così iconici da non poter essere separati dal tema dell’orologio da corsa.

Per l'orologio Speedmaster '57 Trilogy, naturalmente, Omega gli ha dato un aspetto un po 'invecchiato che alcuni definiscono "finta patina". Li perdono.
Per l’orologio Speedmaster ’57 Trilogy, naturalmente, Omega gli ha dato un aspetto un po ‘invecchiato che alcuni definiscono “finta patina”. Li perdono.

Dobbiamo anche ricordare che anche se lo Speedmaster ha guadagnato la maggior parte della sua attuale notorietà come “Moonwatch”, prima che andasse nello spazio lo Speedmaster (come suggerisce il nome) è stato progettato per la pista e altri scopi di misurazione del tempo del veicolo. Non è stato fino a circa un decennio dopo che lo Speedmaster è stato originariamente rilasciato che ha iniziato a servire come orologio da astronauta. Gli orologi Speedmaster più famosi di oggi hanno un aspetto e una sensazione diversi dal “quadrante a freccia larga” di questi modelli originali. Mi sembra che piaccia allo stesso modo sia lo sguardo della mano dell’ago che quello della mano di freccia dello Speedmaster, poiché ognuno trasmette il proprio senso di personalità e di scopo. Per l’orologio Speedmaster ‘57 Trilogy, naturalmente, Omega gli ha dato un aspetto un po ‘invecchiato che alcuni definiscono “finta patina”. Li perdono.

Se stai acquistando un orologio vintage per la ristampa, è chiaro che sei interessato ad alcuni dei motivi per cui gli orologi vintage sono popolari oggi. Quadranti scoloriti e colori lume sono sicuramente parte di questo. I colori sono davvero belli, il che vuol dire che il quadrante nero / grigio sbiadito e il lume vintage color crema di certo aiutano la sua affermazione come un oggetto di moda. Da non perdere il logo Omega in acciaio applicato (in contrasto con quello stampato) sul quadrante.

1 commento su “Omega Speedmaster ’57 Chronograph 38.6mm ‘1957 Trilogy’ Edizione limitata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *